E’ l’amore

   E’ l’amore. Dovrò voltarmi o fuggire.
Crescono i muri del suo carcere,
come in un sogno atroce.
Stare con te o non stare con te
è la misura del mio tempo.

   E’ l’amore: l’ansia e il sollievo di sentire la tua voce,
la speranza e la memoria.
L’orrore di vivere successivamente.
Il nome di una donna mi denuncia,
mi fa male una donna in tutto il corpo.

Jorge Luìs , Buenos Aires 1899 – 1986 

Share

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

avatar
wpDiscuz