Non Essere

   Un’aurora in campagna mi fa star bene; un’aurora in città mi fa star bene e male, e perciò mi fa star meglio. Si, perché la maggiore speranza che mi arreca possiede, come tutte le speranze, il sapore lontano e nostalgico di non essere realtà. Un mattino in campagna esiste; un mattino in città promette; il primo fa vivere; il secondo fa pensare. E io sentirò sempre, come i grandi maledetti, che è meglio pensare che vivere.


, Lisbona 1888 – 1935
 

 

Share

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

avatar
wpDiscuz