Ulrica

   Non c’erano più né mobili né specchi.
Non c’era più una spada fra noi due.
Come sabbia scorreva il tempo.
Secolare, nel buio, fluì l’amore
e possedetti per la prima ed unica volta
l’immagine di Ulrica


Jorge Luìs , Buenos Aires 1899 – 1986
 

 

Share

Leave a Reply

1 Comment on "Ulrica"

avatar
clelia
Ospite

Di lui speravo di trovare qui anche “La casa di Asterione”.
Superbo racconto, a mio avviso.

c.

wpDiscuz