Niente da dire

   Inizio a scrivere qualcosa qui non sapendo che cosa voglio scrivere adesso. Ma l’amarezza che ho dentro stasera mi sta soffocando e non so che cos’altro fare se non mettermi a stuprare una pagina bianca. Non ho mai capito se la solitudine sia la domanda o la risposta.
   So bene cosa sia la solitudine per averla cercata e trovata, dovrei sapere cose come queste. Ma non le so.

   Non è un ripiego, è probabile che sia una necessità. Non è un’amica. E’ una dannazione? Certo che lo è, non è mica uno scherzo. La notte e la musica sono un rifugio sicuro. Da lontano anche la solitudine lo sembra.
   Ogni tanto provo a farmi piacere qualcuno ma non dura a lungo. E’ difficile dire che cosa dovrei cambiare per cambiare questo.
   Ho scelto gli eroi sbagliati.

Share

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

avatar
wpDiscuz