Frammenti

Ho voglia di scrivere ma non so di cosa, allora
(avvio il cd dei pink floyd, Shine on you crazy diamond)
(bevo un sorso di caffé)
(accendo una sigaretta)

(guardo fuori dalla finestra)
(dalla mia mansarda… – ecco qui c’è un pezzo di chitarra che mi impedisce di comporre pensieri coerenti)
(dalla mia mansarda si vedono le montagne)
(certi momenti mi sento morto)
(ecco, vi dico cosa sto vedendo adesso: c’è un tipo che arriva da una stradina di fronte alla mia finestra, un tipo e sua moglie: avranno 50 anni. Però dire che arrivano non è del tutto esatto, perché la stradina è buia e loro appaiono all’improvviso. La stradina li sputa fuori dal buio. Stanno uscendo? – vi chiederete voi. In un certo senso sì, escono tutte le sere. Il tipo porta un sacchetto chiuso in una mano, ecco sono arrivati a ridosso della strada principale, girano a sinistra, come tutte le sere. A 100 metri da dove si trovano adesso c’è un secchio della spazzatura, fra un minuto lo raggiungeranno, il tipo butterà il sacchetto che stringe nella mano, tutti e due si gireranno per tornare sui propri passi. Tra poco la stradina li inghiottirà per altre 24 ore. Escono tutte le sere)
(Learning to fly)
(la strada che passa sotto casa mia è molto trafficata. Mi piace che sia così. Mi piace il traffico di notte)
(spero di riuscire a morire senza avere figli)
(Sorrow)
(ho passato tutta la vita a guardarmi dentro mentre fuori succedevano delle cose)
(Time)
(qualche sera fa una ragazza mi ha detto: “Tu non hai mai capito niente di me”. E’ un’affermazione che lascia senza parole, peccato che nel suo caso fosse del tutto sbagliata)
(se non so che cosa ci sto a fare qua, allora non so niente)
(Us and them)
(ho la sensazione di vivere una vita di riserva. La mia Vita Titolare si è infortunata, l’allenatore si è rivolto alla panchina, ed eccomi qui)

(Yet another movie)

Share

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

avatar
wpDiscuz