Welcome to the Machine (Benvenuto alla Macchina)

Esecuzione live di Roger Waters di Welcome to the Machine, canzone contenuta nell'album Wish You Were Here del 1975. Il filmato che va in onda sul palco alle spalle di Waters è una creazione di Gerald Scarfe, lo stesso disegnatore che ha curato le animazioni del film The Wall. Personalmente ho sempre immaginato La Macchina come quell'enorme tritacarne presente nel film The Wall sulla canzone Another Brick In The Wall, quello in cui entrano gli studenti vivi uno dopo l'altro in una infinita catena di montaggio, ed escono ridotti a carne tritata. In un caso o nell'altro… Benvenuti alla Macchina.

 

Benvenuto figliolo, Benvenuto alla Macchina.
Dove sei stato?
Va bene, sappiamo dove sei stato.
Sei stato nella conduttura, a passare il tempo,
Con dei giocattoli e il Manuale dei Boy Scouts.
Hai comprato una chitarra per punire la tua mamma,
E non ti piaceva la scuola,
E sai che nessuno ti può far fesso,
Quindi, Benvenuto alla Macchina.

Benvenuto figliolo, Benvenuto alla Macchina.
Cos'hai sognato?
D'accordo, te l'abbiamo detto noi cosa sognare.
Hai sognato un grande divo, suonava una splendida chitarra
Mangiava sempre allo Steak Bar.
Gli piaceva guidare la sua Jaguar…
E allora, Benvenuto alla Macchina.

(, Welcome to the Machine)

Share

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

avatar
wpDiscuz