Peanuts: Storie di Natale (Parte II)

 

In questo post inserisco la traduzione della seconda parte del filmato pubblicato qui. La traduzione copre il filmato dal minuto 3.10 fino alla fine. Non perdetevi Linus alle prese con la Ragazza Misteriosa che si presenta ogni giorno con un nome diverso.

13.02.2015, EDIT: Purtroppo il filmato su youtube è stato cancellato :-/

 

Secondo episodio: Buone vacanze da Linus

(Linus sta scrivendo una lettera a Babbo )
"Caro Babbo Natale, come stai? Per piacere non pensare che ti sto scrivendo perché voglio qualcosa. Niente potrebbe essere più lontano dalla realtà. Non voglio niente. Pensa a qualcun altro. Non perdere tempo con me. Dico davvero. Se vuoi saltare la nostra casa quest'anno, fai pure. Non resterei offeso. Davvero".
(Lucy strappa la lettera dalle mani del fratello)
Lucy: Che diavolo di lettera sarebbe mai questa?
Linus: Spero che Babbo Natale trovi il mio peculiare atteggiamento particolarmente originale.
Lucy: E' veramente PECULIARE. Riprova! (Lucy butta la lettera)
(Linus scrive una seconda lettera)
"Caro Babbo Natale, come stanno le tue renne? Tutto a posto? La tua slitta è ok? I pattini della slitta sono oliati?… Allora PARTI amico, PARTI!"
(Linus scarta la seconda lettera)
Linus: Questa è meglio se non la spedisco.
(Linus scrive una terza lettera)
"Caro Babbo Natale, come stai? Come sta tua moglie? Non ho ancora deciso cosa voglio per Natale quest'anno. A volte è veramente difficile decidere. Potresti mandarmi il tuo catalogo?"

(Linus e Charlie Brown stanno per entrare in classe)
Linus: C'è questa nuova ragazza seduta dietro di me in classe.
Charlie Brown: Come si chiama?
Linus: Non saprei… continua a cambiare nome…
Charlie Brown: Cambiare nome ??
(Linus e la Ragazza Misteriosa sono seduti al banco)
Ragazza Misteriosa: Oggi il mio nome è Jezebel.
Linus: Jezebel era la moglie cattiva del Re Ahab nel Vecchio Testamento. Nel Secondo Libro dei Re, viene narrato che i suoi schiavi la lanciarono dalla finestra e lei cadde di sotto atterrando sulla testa.
Ragazza Misteriosa: Oggi il mio nome è Susan.
(Il professore rimprovera Linus perché sta parlando)
Ragazza Misteriosa: Non riesco a decidere se mi piaci oppure no. I tuoi capelli sono divertenti.
(Il professore rimprovera ancora Linus)
Ragazza Misteriosa: Specialmente quando il professore ti rimprovera.

(Linus è al banco e sta scrivendo gli auguri di Natale)
Linus: Sto inviando gli auguri di Natale. Mi dai il tuo indirizzo?
Ragazza Misteriosa: Ma tu non sei troppo vecchio per me?
Linus: Non ti sto chiedendo di SPOSARMI! Voglio solo mandarti gli auguri!
(Il professore rimprovera per la terza volta Linus e lo manda dal preside)
Linus (seduto davanti alla porta del preside): Annuncio la gioia nel mondo. (La battuta è chiaramente autoironica per il fatto di trovarsi davanti la porta del preside perché voleva mandare gli auguri di Natale a qualcuno. "Joy to the world", la frase detta da Linus in inglese, si riferisce al titolo di un canto di Natale pubblicato per la prima volta nel 1719, basato sulla Bibbia, e che in sostanza è un inno alla gloria di Gesù).

(Linus e la Ragazza Misteriosa fanno merenda nel cortile della scuola)
Ragazza Misteriosa: Questo è il mio indirizzo. Puoi mandarmi gli auguri di Natale.
Linus: … e il nome?
Ragazza Misteriosa: Mmmhh.. Oggi sono Lidia, la scorsa settimana mi chiamavo Rebecca, ma mi piace anche Gricia.
Linus: … Scriverò semplicemente "Lei".

(Linus è a casa)
Lucy: Tieni. Una delle tue cartoline di Natale è tornata indietro. C'è scritto "Destinatario sconosciuto".
Linus: E' la ragazza della scuola!… Mi farà diventare matto!
Lucy: Ma perché ci perdi tempo?
Linus: Mi affascina.

Share

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

avatar
wpDiscuz